Tornano i matrimoni a Sorrento, un aiuto per la ripresa

A partire da oggi, sarà nuovamente possibile coronare il proprio sogno d’amore a Sorrento.
Lo rende noto il sindaco, Giuseppe Cuomo, chiarendo che restano naturalmente in vigore tutte le norme per il contenimento del Covid-19.
I promessi sposi italiani e stranieri, potranno contrarre matrimonio civile nelle quattro location messe a disposizione dal Comune di Sorrento: il Palazzo Municipale, il chiostro di San Francesco, il museo Correale e villa Fiorentino.
“Finalmente siamo in grado di celebrare nuovamente le nozze nella nostra città – spiega il sindaco Cuomo – Una ripartenza che permetterà a tutto il settore, dalle agenzie specializzate ai ristoranti, dai catering agli hotel all’intero indotto costituito da fotografi, videomaker, fiorai, acconciatori, musicisti, wedding planner solo per citarne alcuni. Quella dei matrimoni è una voce importante dell’economia locale e ci auguriamo possa aiutare la ripresa post pandemia”.
Per informazioni, l’Ufficio di Stato Civile è aperto nei giorni mercoledì, giovedì e venerdì, dalle ore 9 alle 14, e risponde al numero 0815335254.