Sorrento: raccolta differenziata al 62 per cento

spazzaturaSorrento conferma la sua vocazione “riciclona”.
I dati comunicati da Penisolaverde ai vertici dell’ente municipale, mostrano un incremento della percentuale di raccolta differenziata, che ha raggiunto il 62 per cento, rispetto il 60,6 del 2010. Fino al 31 luglio scorso sono state raccolte 4.500 tonnellate di rifiuti differenziati. Il mese con la media migliore è stato il mese di giugno con oltre il 64 per cento di raccolta differenziata. I dati del mese di luglio non ancora definitivi riportano un dato del 62 per cento. La frazione che ha riscontrato il maggior incremento è stato il cartone con 446 tonnellate ed un incremento del 16 per cento rispetto allo stesso periodo del 2010.
“Soprattutto va sottolineato che i rifiuti indifferenziati sono diminuiti, nello stesso periodo, di oltre 250 tonnellate, pari ad oltre una tonnellata in meno al giorno – spiega il direttore di Penisolaverde, Luigi Cuomo – per un totale di 2.760 tonnellate raccolte dall’1 gennaio al 31 luglio 2011”.
Un dato che ha consentito di limitare gli effetti dell’emergenza spazzatura in questi ultimi mesi.
“Preme in questa sede ricordare – interviene il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo – che nonostante enti virtuosi come il nostro continuino a diminuire la quantità di rifiuti indifferenziati prodotti, la Provincia di Napoli non ha ancora adottato la premialità prevista negli scorsi anni, mettendo tutti i Comuni sullo stesso piano. Dal canto nostro continueremo a fare la nostra parte e a promuovere iniziative a favore dell’ambiente”.
Tra queste, Ricicla Estate, iniziativa organizzata in collaborazione con Legambiente, che permette di effettuare la raccolta differenziata presso stabilimenti balneari e imbarcazioni di diportisti. A ciò si aggiunge l’opportunità offerta ai cittadini che ne fanno richiesta, di ottonere in comodato gratuito, compostiere domestiche, la pubblicazione di volantini con istruzioni per la raccolta differenziata in inglese e russo, l’intensificarsi di controlli da parte del comando di polizia municipale.

a cura del Servizio Ufficio Stampa Ago Press