“Nostalgia d’orizzonti”. A Sorrento si presenta il libro di Anna Maria Gargiulo

libriSi intitola “Nostalgia d’orizzonti”. E’ la nuova raccolta di poesie di Anna Maria Gargiulo, edita da Aletti, e sarà presentata domani, sabato 30 aprile, alle ore 18 e trenta, nella sala consiliare del Comune di Sorrento.All’incontro, promosso dall’assessorato municipale alle Pari Opportunità, prederanno parte, moderati da Maria Teresa De Angelis, Salvatore Ferraro, Claudia Scaramellino e Antonio Carosella. A recitare alcune liriche sarà Rosario Di Nota.Il libro, diviso in cinque sezioni, è espressione di una poesia difficile e adulta, profonda e densa, tutta impegnata a redimere il male e il dolore del mondo nell’intensità semantica della parola. “Ed è su questo terreno – spiega una nota – che l’ispirazione, pur muovendo da esperienza diretta, e quindi singola e personale, della dolorosa condizione dell’uomo nel mondo e nel tempo, si leva fino ad altezze vertiginose a contemplare dall’alto le miserie dell’esistenza reale e a reclamare per sé e per tutti i viventi il diritto alla felicità”.

a cura del Servizio Ufficio Stampa Ago Press