Gatti avvelenati a Sorrento. Il sindaco Cuomo: “Gesto criminale”.

colonia-gattiIndignazione e sconcerto ha suscitato l’episodio avvenuto la notte scorsa a Sorrento, dove una ventina di gatti randagi sono stati avvelenati da ignoti con esche, confezionate probabilmente con topicidi.
“Condanniamo con fermezza questo odioso atto – ha dichiarato il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo – Sono in corso indagini da parte dell’autorità giudiziaria per tentare di individuare gli autori di un gesto criminale che ha, giustamente, scosso gli animi di tutta la nostra comunità. E’ assurdo che si possano verificare episodi del genere ai danni di animali innocui ed indifesi”.

Ufficio Stampa
a cura di Ago Press
Contatti Luigi D’Alise
Tel. 0818074254
Mob. 3351851384
Mail comunedisorrento@agopress.it