Coronavirus, nessun allarme a Sorrento

Anche attraverso i miei profili social, voglio rassicurare ulteriormente i tanti concittadini che in queste ore mi stanno contattando.
Da diverse ore circola infatti sulla stampa e in rete, la notizia che i due turisti di nazionalità cinese, ricoverati allo Spallanzani di Roma perché ritenuti affetti da coronavirus, avrebbero fatto tappa nei giorni scorsi a Sorrento. Messi in atto i controlli di rito, ed avviati tutti i contatti istituzionali con le autorità sanitarie e di polizia, ci è giunta rassicurazione che la coppia non è mai venuta in visita nella nostra città.
In questo momento, il mio pensiero va a loro – con l’augurio che possano trovare tutta l’assistenza necessaria per affrontare la malattia – così come a tutta la comunità del popolo cinese, al quale ci legano rapporti di amicizia e di scambi culturali.